Comunicato stampa n.688 (64-2017)

La Polizia municipale dell’Unione delle Terre d’Argine anche nei giorni scorsi ha proseguito la sua attività di controlli nel territorio dei quattro comuni associati.
Sono stati sanzionati ad esempio nel territorio di Carpi un questuante molesto in Piazza dei Martiri (multato per 100 euro) mentre se passiamo ai controlli stradali è stata ritirata una patente poiché mai convertita in un documento valido nel nostro paese dal suo titolare. 13 le sanzioni elevate invece per uso di telefono cellulare durante la guida e 296 i veicoli controllati, sempre nel territorio di Carpi.
Nei giorni scorsi sono stati poi svolti controlli specifici sempre nella città dei Pio in diversi parchi e sono state in particolare elevate due sanzioni ai proprietari di altrettanti cani di grossa taglia che non erano tenuti al guinzaglio.
Nel territorio di Campogalliano infine gli agenti della Polizia municipale hanno elevato una sanzione per l’uso di martello pneumatico in un giorno vietato (era sabato pomeriggio).