Presentazione della domanda entro e non oltre le ore 12,30 del 30.04.2019
Comunicazione di spostamento della sede della prova scritta (comunicazione pubblicata il 29.10.2019)



SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO
DELLE RISORSE UMANE

Prot 13394 del 11.03.2019


 

IL DIRIGENTE  DEL SETTORE
AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

in esecuzione delle Delibere G.C. del Comune di Carpi n. 81 del 28/04/2016 e n. 65 del 05/04/2018 e della propria Determinazione  n. 153 del 07/03/2019

RENDE NOTO

che è indetto concorso pubblico per esami per l’assunzione a tempo indeterminato (fatto salvo in ogni caso il superamento positivo, dopo l’assunzione, del periodo di prova di 6 mesi effettivi) di:N. 2 FUNZIONARI COORDINATORI TECNICI, cat. D, a tempo pieno, da assegnare come prima destinazione presso il Settore Lavori Pubblici, Infrastrutture, Patrimonio, del Comune di Carpi.Ai sensi dell’art. 1014, comma 3 e 4, e dell’art. 678, comma 9, del D.Lgs. 66/2010, uno dei posti a concorso è riservato prioritariamente ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma nonché ai volontari in servizio permanente, agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta.

Il Comune di Carpi ha assolto gli obblighi relativi alle assunzioni di disabili e categorie protette in altri profili professionali secondo la programmazione e le modalità comunicate all’Ufficio Collocamento mirato di Modena presso l’Agenzia Regionale per il lavoro – Emilia Romagna.

Alla graduatoria potranno attingere per la copertura dei propri posti vacanti sia l’Unione delle Terre d’Argine sia i Comuni di Carpi, Campogalliano, Novi di Modena, Soliera, come da convenzione in atti di prot. Gen.le col n. 40955 del 28/12/2011.

Qualora vi siano particolari esigenze di pubblico interesse o sopravvengano impedimenti normativi o di natura finanziaria alla copertura dei posti, è riconosciuta al Dirigente del Settore Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane la facoltà, mediante provvedimento motivato, di revocare il bando in qualsiasi momento del procedimento di selezione. 

L'Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso al lavoro ai sensi del D.Lgs. 198/2006. 

Il trattamento economico previsto dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Comparto “Funzioni Locali”, è costituito, salvo rinnovi contrattuali, dallo stipendio tabellare (previsto dal CCNL 21.05.2018, pari ad € 22.135,47 lordi annui, dalla 13ª mensilità, dall’indennità di comparto (prevista dal CCNL vigente € 622,80 lordi annui) oltre ad altri elementi retributivi se previsti dal CCNL, dal trattamento economico accessorio se dovuto e da altri compensi o indennità contrattualmente previsti connessi alle specifiche caratteristiche della effettiva prestazione lavorativa. Spetta inoltre, ove ricorrano i presupposti di legge, l’assegno per il nucleo familiare. Tutti i compensi sono soggetti alle ritenute fiscali, previdenziali ed assistenziali di legge

file .pdf Bando di concorso integrale

file .pdf Comunicazione di spostamento della sede della prova scritta (comunicazione pubblicata il 29.10.2019)

Comunicazione della data e della sede delle prove scritte  (comunicazione pubblicato il 17.10.2019)

file .pdf Comunicazione chiusura dela Cassa economale nelle giornate di sabato a partire da sabato 20 aprile 2019

file .pdf Schema di domanda

file .doc Schema di domanda

Visite: 7236

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto