Comunicato stampa n.749 (25-2018)

Fino al 5 maggio prossimo gli Uffici territoriali dell’Unione delle Terre d’Argine raccolgono le domande per l’iscrizione ai nidi d’infanzia comunali e convenzionati per il prossimo anno scolastico (2018-19). A tutte le famiglie è già stato inviato per posta il modulo, accompagnato da una lettera con le istruzioni per la compilazione e la consegna dello stesso. Tutte le informazioni per le domande, il modulo di iscrizione, unitamente al Regolamento dei Nidi di Infanzia Comunali dell’Unione delle Terre d’Argine ed ai criteri di accesso e punteggi per la formulazione delle graduatorie, sono disponibili anche sul sito www.terredargine.it e sui siti Internet dei 4 Comuni dell’Unione.

Chi è già iscritto al nido non deve presentare domanda. Per eventuali informazioni e per la consegna del modulo le famiglie dovranno recarsi presso gli Uffici territoriali del Settore Istruzione di Campogalliano, Carpi, Novi di Modena e Soliera. I residenti di Soliera potranno rivolgersi anche all’URP comunale, mentre per i residenti nella frazione di Rovereto sulla Secchia sono stati fissati giorni e orari per la raccolta delle domande all’Ufficio Scuola di Novi presso il Centro servizi polivalente. Chi fosse impossibilitato a recarsi negli Uffici territoriali può spedire il modulo per posta o farlo recapitare da un’altra persona allegando la copia di un documento valido di chi ha firmato il modulo.

Si ricorda che in base alla Legge 119 del 2017 le vaccinazioni obbligatorie dei bambini costituiscono requisito di accesso ai servizi educativi e quindi dovranno essere attestate dalle famiglie.
Sabato 21 aprile, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 (fino alle 12 a Campogalliano) i nidi dei Comuni dell’Unione saranno aperti per consentire alle famiglie di visitarli (con l’esclusione del nido Aquilone di Novi, che sarà invece aperto ogni giovedì fino al 3 maggio dalle ore 9 alle ore 11). Sarà presente il personale educativo, che potrà fornire tutte le notizie sulle caratteristiche e l’organizzazione del servizio.

Nelle prossime settimane le domande presentate saranno ordinate in graduatorie, che verranno poi esposte presso gli Uffici territoriali (dal 10 al 17 maggio) e pubblicate on-line. Nel medesimo periodo potranno essere presentati i ricorsi, nel caso si riscontri una errata attribuzione del punteggio o nel caso siano intercorse modifiche rispetto a quanto precedentemente indicato nel modulo. Esaminati i ricorsi, entro il 9 giugno p.v. saranno pubblicate le graduatorie definitive ed entro il mese di giugno si procederà infine all’assegnazione dei posti disponibili.

Nidi, rette più leggere e riduzione per i fratelli

Ulteriori informazioni: Iscrizioni ai nidi d'infanzia per l'anno scolastico 2018-2019