Comunicato stampa n.817 (18-2019)

La Polizia Municipale dell’Unione delle Terre d’Argine comunica che a partire da domani, 22 marzo, saranno in funzione due nuovi rilevatori di infrazioni semaforiche a Carpi. Le nuove apparecchiature rileveranno il passaggio con semaforo rosso all’incrocio Ugo da Carpi/Lenin/Cavallotti (per chi percorre via Ugo da Carpi nella direzione di marcia verso il centro città, sud/nord) e  Tangenziale Bruno Losi/Molinari (per chi percorre la Tangenziale nella direzione di marcia verso Fossoli, sud/nord).
Si ricorda che il passaggio con luce rossa in una intersezione semaforizzata comporta la violazione dell'articolo 41 del Codice della Strada, che prevede il pagamento di una sanzione di 167 euro e la decurtazione di 6 punti della patente: inoltre se si incorre nella medesima sanzione un’altra volta nell'arco di due anni oltre a quanto sopra citato vi è pure la sospensione da 1 a 3 mesi della patente di guida.
Nei due incroci dove sono ora in funzione questi apparecchi dal primo gennaio 2015 al primo marzo 2019 si sono verificati rispettivamente 15 e 34 incidenti stradali.

Visite: 2369

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto