copertina dell'Agenda 2003Alfabeto Ambiente
Anno scolastico 2004 - 2005

Il CEA di Carpi-Novi-Soliera propone in versione aggiornata per l’anno scolastico 2004-05 l’opuscolo “ALFABETO AMBIENTE”, dieci lettere dell’alfabeto per altrettanti temi riguardanti l’educazione ambientale. Gli studenti e i docenti rimangono dunque gli interlocutori primi e privilegiati delle proposte didattiche e dei progetti dei vari Centri della Provincia di Modena, nella piena consapevolezza che dai banchi di scuola si intraprende per ogni futuro cittadino un percorso cognitivo ed educativo di fondamentale importanza. Per il mondo della scuola ci deve essere l’impegno di non confinare le tematiche dell’ambiente e della sostenibilità in un ambito prettamente scientifico, mentre un corretto pensiero cologico richiede sicuramente un approccio multidisciplinare
e globale. La stessa educazione ambientale infatti va assumendo sempre
più i connotati di educazione “all’ambiente” comprensiva non soltanto di stimolazioni senso-percettive e di conoscenze scientifiche, ma anche di riflessioni e di nuove scelte comportamentali. In questa direzione si è realizzato e si svilupperà ad esempio il Progetto “ACQUACORRENTE”, più che mai attuale viste le problematiche legate alla risorsa idrica e alla grande scommessa delle energia rinnovabili. I Centri di educazione ambientale si stanno poi orientando un po’ ovunque coi loro progetti e le nuove iniziative verso la cittadinanza nel suo complesso, con l’obiettivo di associare alla sostenibilità ormai tanto annunciata una nuova, concreta e duratura cultura di valorizzazione e tutela dell’ambiente e delle risorse, per garantire un futuro più solidale tra le generazioni e più equo tra i popoli.

Gli Assessori all’Ambiente
di Carpi, Novi e Soliera

apre file in formato AcrobatAgenda Ambiente - anno scolastico 2004 - 2005
(scarica la pubblicazione completa in formato .pdf MB 1,21)

AcrobatDocumento in formato .pdf - Qui è possibile scaricare il programma Acrobat Reader per visualizzarlo

Visite: 7166

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto