Domande a partire dal 4 gennaio solo on-line

 

Fino al 28 gennaio 2022 è possibile iscrivere i propri figli alla scuola d’infanzia
Gli uffici del Settore Istruzione dell’Unione delle Terre d’Argine di Campogalliano e Carpi raccolgono dal 4 gennaio le domande per l’iscrizione alle Scuole d’infanzia comunali e statali per il prossimo anno scolastico 2022-23. Può essere presentata domanda per i bambini nati nel 2019.
A Carpi, le scuole d’infanzia Arcobaleno e Peter Pan accolgono anche i bambini nati dall’1 gennaio al 30 agosto 2020; a Campogalliano la scuola d’infanzia S. Neri accoglie anche bambini nati dal 1 gennaio al 30 giugno 2020. In queste sezioni miste di nuova formazione saranno inseriti bambini di tre anni e bambini di due anni.


Le domande dovranno essere soltanto presentate on-line accedendo al sito www.terredargine.it utilizzando l'identità digitale SPID.
A Campogalliano la sede del Settore Istruzione si trova presso il Municipio (P.za Vittorio Emanuele II 1, telefono 059.899439-443, aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13; martedì dalle 8 alle 13 e sabato dalle 9 alle 12.30).
A Novi di Modena e a Soliera, considerato che le Scuole d’infanzia pubbliche sono esclusivamente statali, le domande si raccolgono direttamente nelle sedi degli Istituti Comprensivi.

Tutte le informazioni relative alle Scuole dell’infanzia e alle modalità d'iscrizione sono state inviate in questi giorni alle famiglie dei bambini interessati. Il modulo da compilare per Carpi e Campogalliano, disponibile sui siti Internet www.terredargine.it e https://servizi06.terredargine.it/iscrizione, è costituito da un’autodichiarazione che, una volta compilata, deve essere firmata da uno dei genitori. L’assegnazione definitiva dei posti sarà decisa nel mese di marzo, dopo eventuali ricorsi.

A causa dell’emergenza Covid 19 sarà possibile visitare le scuole d’infanzia virtualmente a partire dal 5 gennaio prossimo, attraverso la presentazione di video che saranno pubblicati sulla pagina Facebook dei Servizi 0/6 https://www.facebook.com/servizi06unioneterredargine/ e sul sito https://servizi06.terredargine.it/nidi-scuole/le-scuole-d-infanzia dove saranno indicati anche i link degli Istituti statali e privati. Saranno indicati, sulle stesse pagine i link per incontri on-line con le insegnanti delle scuole d’infanzia per dialogare e conoscere più a fondo la loro offerta formativa

Sarà inoltre possibile visitare le scuole d’infanzia comunali, Sabato 15 gennaio dalle 9.30 alle 12.00 in piccoli gruppi composti da max 6 persone, accompagnate da un insegnante e in orari scaglionati. E’ possibile, solo per chi è dotato di green pass, prenotare le visite al n. 059 649 712 a partire dal 7 gennaio.

“Anche quest’anno – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Educative e Scolastiche dell’Unione Terre d’Argine Paola Guerzoni – grazie al nostro sistema integrato tra pubblico (statale e comunale) e privato ipotizziamo di dare una risposta piena a tutti gli iscritti, spesso nelle scuole espressamente richieste dalle famiglie ma comunque garantendo l’accesso totale alle nostre diverse strutture per l’infanzia. Il Patto per la Scuola e la Convenzione per sostenere le scuole d’infanzia private paritarie che abbiamo rinnovato qualche mese fa sono strumenti importanti per garantire e migliorare la qualità del sistema di educazione 0-6 anni, nel rispetto di tutti gli impegni e gli standard della nostra Carta dei Servizi. Speriamo di potere superare in modo definitivo l’emergenza Covid19, nel prossimo anno scolastico, per riprendere gradualmente modalità organizzative e di accoglienza che, sempre rispettose del benessere dei bambini, possano concedere una ripresa più libera e aperta, soprattutto in relazione alla partecipazione delle famiglie e ai momenti di incontro tra bambini e con gli adulti”

Vai alla pagina dedicata sul sito "servizi 06" con tutte le info, modalità, costi, procedure

Vai alla pagina dedicata delle iscrizioni on-line

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto