Come vengono erogati e come si utilizzano i Buoni Spesa

 

Come vengono erogati i Buoni Spesa
Il valore del buono spesa assegnato ad ogni nucleo familiare beneficiario è consultabile nell’elenco: “Allegato A - Graduatoria.pdf“, cercando secondo il numero della domanda presentata.

Il valore del buono spesa viene erogato attraverso le seguenti due modalità, in base all’ opzione scelta dal richiedente nel modulo di domanda:
1. Attraverso l’utilizzo di un’apposita APP scaricabile sul proprio smartphone; i beneficiari riceveranno tramite una prima e-mail le indicazioni per scaricare detta APP con username per accedere e PIN per autorizzare l’acquisto, con una seconda e-mail riceveranno la password per accedere all’APP.
2. Attraverso il caricamento della somma sulla Tessera Sanitaria, che sarà utilizzata mediante la lettura del codice a barre da parte degli esercenti e i beneficiari riceveranno una e-mail a conferma dell’ammissione al beneficio, il cui valore è consultabile nell’elenco: “Allegato A - Graduatoria.pdf“, cercando secondo il numero della domanda presentata.


Il processo per l’utilizzo del buono spesa è il seguente:
• Il Beneficiario si reca presso un Esercente che ha aderito all’iniziativa munito del proprio smartphone sul quale ha precedentemente installato l’APP oppure munito della Tessera Sanitaria ed effettua la spesa
• Il Commerciante effettuerà la transazione leggendo l’identificativo del buono spesa dall’APP o dalla tessera sanitaria e digitando l’importo dovuto
• L’importo dovuto viene scalato dal buono spesa
• In caso di Tessera Sanitaria si consiglia di conservare gli scontrini per monitorare gli importi spesi e il residuo del buono.


Come si utilizzano

• Possono essere utilizzati negli esercizi commerciali del territorio che hanno aderito all'iniziativa, il cui elenco: “Allegato B - Elenco esercenti.pdf”.
• Possono essere utilizzati per l'acquisto di generi alimentari (quali pane, pasta, bevande analcoliche, carne, olio, sale, zucchero, frutta, verdura ecc), di prodotti per l'infanzia e beni di prima necessità per l'igiene (quali prodotti essenziali per l'igiene personale e l'alloggio, come sapone, dentifricio, carta igienica, shampoo, detersivi, pannolini, prodotti medicali, farmaci, ecc)
NON possono essere utilizzati per l'acquisto di bevande di qualsiasi gradazione alcolica e di tutti gli altri prodotti non destinati agli usi alimentari o di prima necessità (ad es: prodotti di bellezza, prodotti non alimentari per animali, vestiario, giornali e riviste, elettrodomestici, telefoni, ricariche telefoniche, prodotti di cartoleria, oggettistica, etc.)

Allegati

Allegato A - Graduatoria


Allegato B - Elenco esercenti

Visite: 9787

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto