Fondo Regionale per l’accesso all’abitazione in locazione di cui agli Artt. 38 e 39 della L.R.24/2001 – Anno 2020 – intervento 2) – Rinegoziazione contratti di locazione
Delibera di Giunta Regionale n. 620 del 03.06.2020- Delibera di Giunta dell’Unione Terre d’Argine n. 77 del 08.07.2020

Il presente avviso pubblico intende favorire la rinegoziazione dei canoni di locazione, con eventuale modificazione della tipologia contrattuale, quale strumento per fronteggiare la difficoltà nel pagamento del canone oltre a incentivare i proprietari di alloggi sfitti a immetterli sul mercato della locazione a canone concordato. La rinegoziazione dei canoni verrà gestita con il supporto delle organizzazioni di rappresentanza di proprietari e inquilini.

Alcuni dei requisiti per partecipare al bando:

- Nuclei familiari aventi ISEE compreso tra 0 e 35.000,00 €. Il contributo è erogato una tantum al locatore.
- Cittadinanza italiana o di uno Stato appartenente all’Unione europea o di uno Stato non appartenente all’Unione europea per gli stranieri muniti di permesso di soggiorno di durata di almeno 1 anno o permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo
- Titolarità di un contratto di locazione ad uso abitativo (con esclusione delle categorie catastali A/1, A/8, A/9) redatto ai sensi dell’ordinamento vigente al momento della stipula e regolarmente registrato.

La rinegoziazione può articolarsi nelle seguenti fattispecie:
1) Riduzione dell’importo del canone di locazione libero o concordato o transitorio.
E’ previsto il contributo quando il locatore riduca almeno del 10% il canone originariamente applicato nel caso di contratto concordato (o transitorio), oppure riduca almeno del 20% il canone originariamente applicato nel caso di contratto libero.
2) Riduzione dell’importo del canone con modifica della tipologia contrattuale da libero o transitorio a concordato.
E’ previsto il contributo nel caso in cui il locatore trasformi un contratto di locazione libero o transitorio in un contratto concordato.
3) Stipula di nuovo contratto concordato per alloggi sfitti.
E’ previsto il contributo nel caso in cui il locatore stipuli un nuovo contratto di locazione concordato per un alloggio precedentemente sfitto.

La domanda può essere presentata da un componente del nucleo ISEE maggiorenne, anche non intestatario del contratto di locazione, purché residente o avente dimora nel medesimo alloggio oggetto del contratto di locazione. È ammessa la presentazione di una sola domanda per nucleo familiare. Nel caso di più contratti stipulati nel corso dell’anno, può essere presentata una sola domanda.

Per la presentazione della domanda inquilini e proprietari devono rivolgersi alle rispettive organizzazioni di rappresentanza che hanno sottoscritto con l'Amministrazione apposito protocollo e manifestato la propria disponibilità a collaborare:
APE - Associazione della Proprietà Edilizia di Modena - Confedelizia
Modena Corso Canalchiaro, 65 – Tel. 059 219375 – apemo@tin.it - apemo@gmail.com

ASPPI - Associazione Sindacale Piccoli Proprietari Immobiliari
CARPI - via Dallai 2/a - 059/6228099 carpi@modena.asppi.it
MODENA - Via Della Cittadella, 47 – Tel. 059 230359 – modena@asppi.it

UPPI - Unione Piccoli Proprietari Immobiliari
Sede Provinciale di Modena, Viale G. Verdi, 29
Tel.Numero Verde 800 200 059 - info@uppimodena.it

CONFAPPI MODENA – Confederazione della Piccola Proprietà Immobiliare
Modena, Via Begarelli, 31 presso Confcommercio-ASCOM Modena - Tel. 059 7364211 - segreteria@confappi-modena.it

SUNIA - Sindacato Unitario Nazionale Inquilini ed Assegnatari
CARPI – Via 3 febbraio n°1 – tel. 059/6310411 lunedì 15.00 – 18.30 e giovedì 9.00 – 12.30
MODENA , Piazza Cittadella, 36 – Tel. 059 326301 - suniamo@er.cgil.it

SICET – Sindacato Inquilini Casa e Territorio
CARPI – Via Peruzzi n. 2 – tel.059/682322 martedì 09.00 - 12.15 e 15.00 - 18.30
MODENA – Via Elia Rainusso n. 56/58 – tel. 059/890858 - modena@sicet.it

UNIAT - Unione nazionale Inquilini Ambiente Territorio
Sportello operativo presso C.S.T. UIL Modena - Via L. Da Vinci, 5 – Tel. 059 346060 - uniatmodena@gmail.com

ASSOCASA MODENA
Sede di Modena Via Mar Mediterraneo 124
Tel. 059 87.57.198 – assocasa.ced@gmail.com

 

Per ulteriori informazioni è possibile visualizzare il file pdf dell’avviso pubblico

Avviso pubblico
        Protocollo n. 32999 del 09.07.2020

Domanda di contributo – Rinegoziazione canoni Unione delle Terre d’Argine

in formato .pdf (editabile)

in formato .doc

Visite: 1298