Comunicato stampa n.803 (4-2019)

Venerdì 18 gennaio è stata giornata di controlli a Campogalliano per il nucleo specializzato della Polizia Locale delle Terre d’Argine: le verifiche eseguite unitamente al personale  del Ministero dei Trasporti con l’ausilio di apposite strumentazioni  e del Centro mobile di revisione hanno riguardato principalmente la regolarità amministrative dei documenti di trasporto internazionale, l’efficienza dei dispositivi di equipaggiamento ed il rispetto delle ore di guida e di riposo degli autisti professionali. In tutto sono effettuate verifiche su 13 mezzi pesanti. Nell’occasione sono stati accertati tre trasporti internazionali abusivi. Per ognuno di questi è scattata una sanzione di 4130 euro ed il fermo del veicolo per 90 giorni. Per un altro autoarticolato sono ancora in corso le operazioni di accertamento  sull’alterazione del limitatore di velocità. Tra i mezzi controllati da segnalare inoltre il ritiro della patente di guida ad un autista che guidava senza utilizzare la carta del tachigrafo al fine di non registrare la propria attività.
“Sono controlli che, unitamente al personale altamente qualificato del Ministero dei Trasporti, eseguiamo con cadenza mensile – afferma la comandante del Corpo Susi Tinti – con l’obiettivo di contribuire a combattere i fenomeni della concorrenza sleale in materia di trasporto merci internazionale e di cabotaggio. Tale attività si affianca a quella quotidiana effettuata sul trasporto nazionale”.