Comunicato stampa del 23.12.2019

Continuano i casi di conducenti sanzionati per guida in stato di ebbrezza in occasione di incidenti stradali: due sono state le nuove denunce della Polizia Locale, nel periodo 9-22 dicembre sul territorio comunale. In entrambi gli episodi, gli automobilisti in questione avevano un tasso alcolemico oltre il triplo del consentito; in un caso è scattato anche il sequestro del veicolo ai fini della confisca. Sul totale di 26 incidenti stradali rilevati nelle due settimane considerate, per due volte c’è stata fuga e omissione di soccorso, episodi per i quali sono in corso accertamenti e indagini al fine di individuare i responsabili. Altri due conducenti sono stati denunciati dalla Polizia Locale per lesioni stradali gravi (prognosi superiore ai 40 giorni). Nel complesso, l’attività di polizia stradale nel periodo in questione, oltre al presidio nelle zone regolamentate del Centro storico, ha contato  50 posti di controllo,per un totale di 402 veicoli controllati.

 Sul fronte antidegrado, sono state otto le pattuglie in borghese, composte da ciascuna da due operatori: durante i tre servizi di contro le questue moleste, è stato emesso un ordine di allontamento dal Comune ( il cosiddetto “daspo urbano”); sono inoltre state svolte le seguenti attività: due controlli di prevenzione di parcheggiatori abusivi, due servizi di prevenzione nelle aree verdi, quattro contro i furti di velocipedi, tre servizi di monitoraggio e prevenzione nelle aree del mercatale e del Centro storico, cinque servizi contro lo spaccio stupefacenti. Infine sono state impegnate sul territorio 111 autopattuglie in divisa.

 

Visite: 100

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto