Durante i controlli a tappeto fatti dalla Polizia Locale
Garantire la fruizione collettiva delle aree verdi


Cinque persone, in diverse occasioni, sono state sanzionate dalla Polizia Locale perché utilizzavano bottiglie di vetro nei parchi cittadini: i contravventori sono tutti maggiorenni, italiani e stranieri.

Gli interventi degli agenti sono avvenuti durante i controlli a tappeto effettuati in questi ultimi giorni nelle aree verdi pubbliche dove, per Regolamento comunale, è vietato introdurre appunto bicchieri, bottiglie e qualunque oggetto in vetro. La violazione comporta una sanzione di cento euro.

Scopo dei controlli, spiegano dal Comando della Municipale, è prevenire violazioni che possono avere conseguenze sulla fruizione collettiva delle aree verdi, fruizione che deve avvenire in condizioni di sicurezza per tutti, grandi e piccini.

Nelle ultime due settimane il Nucleo anti-degrado della Polizia Locale ha compiuto otto servizi di questo tipo nei parchi pubblici della città

Visite: 467

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto