Ad alcuni mesi dalla positiva ripartenza dello “Scubidù” di Carpi, dal prossimo 20 aprile 2022 riaprono anche i Centri Bambini e Famiglie dei territori di Soliera, Novi e Rovereto. I Centri Bambini e Famiglie (CBF) sono servizi educativi che hanno la caratteristica di accogliere bambini e adulti insieme.

Gli spazi sono progettati con arredi e materiali capaci di modularsi alle caratteristiche dei diversi gruppi di bambini, da 6 mesi a 6 anni. Gli adulti accompagnatori trovano un ambiente accogliente in cui poter socializzare esperienze, vissuti, emozioni e confrontarsi su temi e aspetti inerenti la crescita e l’educazione dei propri bambini. Le attività e le proposte nascono e si sviluppano a partire dalla regia educativa di un’educatrice che allestirà di volta in volta contesti di esperienza stimolanti e coinvolgenti, sia per i bambini che per gli adulti accompagnatori.

 

Il Centro Bambini e Famiglie “In Erba” di Soliera è situato presso il polo per l’infanzia Alberto Roncaglia, dove è presente anche il nido Arcobaleno, in via Donatori di Sangue 45, e sarà aperto tutti i mercoledì pomeriggio dalle 16.30 alle 18.30, a partire dal 20 aprile. Inoltre sarà aperto alla mattina dalle 10.00 alle 12.00 sabato 7 e 28 maggio e sabato 18 giugno.

Al CBF “In Erba” tutti i mercoledì mattina dalle 9.30 alle 12.00 sarà attivo anche Spazio Mamme, uno spazio d’incontro rivolto a mamme e bambini 0-12 mesi.

 

Il Centro Bambini e Famiglie di Novi è situato presso i locali del nido Aquilone in via M. Buonarroti 37 e sarà aperto i seguenti pomeriggi dalle 16.30 alle 18.30: 21 aprile, 12 e 26 maggio, 23 giugno. Inoltre sarà aperto alla mattina dalle 10.00 alle 12.00 sabato 23 aprile, 14 maggio e 4 giugno.

Il Centro Bambini e Famiglie di Rovereto è situato presso i locali del nido Girotondo in via IV Novembre 52/A e sarà aperto i seguenti pomeriggi: 26 aprile, 3 e 24 maggio, 14 giugno dalle 16.30 alle 18.30. Inoltre sarà aperto alla mattina dalle 10.00 alle 12.00 sabato 30 aprile, 21 maggio e 11 giugno.

 

L’accesso ai Centri è temporaneamente gratuito, previa iscrizione presso gli Uffici Scuola territoriali, su appuntamento telefonico (ufficio scuola Soliera: 059/568583-589; ufficio scuola Novi 059/6789130). Per le attività di gioco all’interno del Centro, si richiede agli adulti presenti il rispetto della normativa in vigore per la prevenzione e il contenimento di Covid-19. Inoltre, secondo quanto disposto dalla legge nazionale n.119/2017, le vaccinazioni obbligatorie dei bambini costituiscono requisito di accesso anche per la frequenza ai Centri Bambini e Famiglie.

 

La riapertura dei CBF territoriali, nati grazie al progetto nazionale finanziato dall’Impresa Sociale Con i bambini “Focus 06: una comunità per il benessere dell’infanzia”, è sostenuta dalla consapevolezza dell’importanza di promuovere occasioni e contesti di benessere di adulti e bambini in cui co-progettare azioni e interventi, diffondere e promuovere valori condivisi e accogliere la ricchezza della diversità, nell’idea di realizzare quella comunanza di intenti e prospettive che fondano una comunità educante.

All’interno dei CBF di prossima riapertura, come già accaduto per il CBF “Scubidù” di Carpi, potranno essere accolti bambini (da sei mesi a 6 anni) provenienti dall’Ucraina con i loro parenti.

 

 Volantini

 

Visite: 680