E’ possibile presentare le osservazioni alla Proposta del nuovo Piano Urbanistico Generale anche attraverso lo sportello virtuale presente nel sito dell’Unione: https://www.terredargine.it/servizi/pug-piano-urbanistico-generale.  Proseguono inoltre gli appuntamenti pubblici per presentare i contenuti della Proposta alla cittadinanza e favorire la conoscenza di questo documento destinato a rinnovare il volto di questo territorio.

E’ possibile presentare le osservazioni alla Proposta del nuovo Piano Urbanistico Generale anche attraverso lo sportello virtuale presente nel sito dell’Unione: https://www.terredargine.it/servizi/pug-piano-urbanistico-generale.

Entro il termine ultimo del 4.05.2023, chiunque può prendere visione e formulare osservazioni e note sui contenuti della Proposta di PUG assunta, utilizzando il modulo per la presentazione delle osservazioni disponibile sul sito dell’Unione (le osservazioni possono inoltre essere trasmesse via PEC all'indirizzo di terredargine@postecert.it o depositate presso il Protocollo dell’Unione in Corso A. Pio 91 a Carpi). 

Proseguono inoltre gli appuntamenti pubblici per presentare i contenuti della Proposta alla cittadinanza e favorire la conoscenza di questo documento destinato a rinnovare il volto di questo territorio.

Il 16.02.2023, alle ore 19.00, al Circolo Guerzoni (via Genova, 1, Carpi) è la volta dei quartieri a Nord di Carpi (Cortile, Fossoli, San Marino, Cibeno): “ Il Pug dell’Unione rappresenta un’occasione straordinaria - ricorda l’assessore all’Urbanistica di Carpi, Riccardo Righi - per riqualificare in termini di sostenibilità e rilancio il nostro territorio. Sarebbe importante che tutta la comunità si sentisse coinvolta in questo processo di costruzione: gli anziani perché hanno visto cambiare e svilupparsi negli anni l’ambiente in cui hanno lavorato e vissuto; i giovani perché con la loro voglia di costruire (anche) il loro futuro, portano uno sguardo prezioso e moderno alla nostra Proposta. Rinnovo quindi il mio invito  a chiunque desideri unirsi a noi in questo percorso, è una partita che ci offre un’occasione unica, quella di scrivere a quattro mani il futuro di questa terra”.

Sabato mattina, 18.02.2023, alle ore 9.30, presso Centro Culturale Habitat di Soliera (via Berlinguer, 201), il sindaco Roberto Solomita incontra la comunità: “Con la nuova Legge regionale (24/2017) si introduce una visione rinnovata di territorio e di comunità, attraverso l’elaborazione del Piano Urbanistico Generale, dedicato alla rigenerazione del territorio urbanizzato, e la strategia per la Qualità Urbana ed Ecologico Ambientale. 

L’appuntamento di sabato 18 febbraio, a Soliera, è particolarmente sentito dalla nostra comunità che ha da sempre una vocazione partecipativa nei confronti delle scelte strategiche a favore del proprio territorio. L’auspicio è quello di poter condividere con il maggior numero di cittadini questa Proposta che segnerà il futuro del territorio di Soliera e di tutta l’Unione delle Terre d’Argine”

Il ciclo di assemblee pubbliche per la presentazione della Proposta PUG si chiude con l’incontro a Campogalliano, lunedì 20.02.2023, alle ore 20.45, presso la sala La Montagnola (via Giuseppe Garibaldi, 57): “Futuro, ambiente, sostenibilità: sono queste le parole che hanno imbastito la Proposta – conclude Paola Guerzoni, sindaco di Campogalliano -  che andremo a presentare lunedì sera alla comunità di Campogalliano. L'elaborazione del PUG prevede infatti, un percorso partecipativo, ossia, una modalità di confronto e cooperazione tra i cittadini e l’Amministrazione, con l’obiettivo di perfezionare questa Proposta grazie ai contributi che arriveranno dai singoli cittadini”.

Visite: 501

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto