Ascolto, comunicazione, partecipazione





Il futuro di un territorio non può che essere costruito con la partecipazione attiva dei suoi abitanti, delle attività economiche, del terzo settore e degli altri soggetti pubblici e privati che lo vivono. Dalle scelte di sviluppo dipende anche la capacità di rafforzare una comunità coesa e serena ed una maggiore coesione sociale si raggiunge anche attraverso la diffusione della cultura della partecipazione e la valorizzazione di tutte le forme di impegno civico, dei saperi e delle competenze diffuse nella società. Per questo l’Unione ha deciso di coinvolgere i cittadini fina dalle prime fasi di costruzione del nuovo strumento urbanistico. In questa pagina potete trovare informazioni sempre aggiornate sugli elaborati di PUG in costruzione e le varie forme di coinvolgimento e partecipazione pensate per i cittadini dell’Unione. Un luogo, un’officina, che si occupa del “motore” di uno sviluppo sostenibile e coeso, riconoscendone insieme i problemi e condividendo le soluzioni – le “riparazioni” – da apportare

Il PUG arriva tra i cittadini! Confronto con le frazioni ed i quartieri

A settembre/ottobre 2021 si è tenuta una fase di comunicazione e confronto con i cittadini dell'Unione, sui contenuti e le aspettative riposte sul nuovo strumento urbanistico. E' stato programmato un fitto calendario di incontri - finalmente in presenza - nei circoli e nei luoghi di aggregazione presenti nei quattro Comuni dell'Unione delle Terre d'argine.
Sono stati programmati due incontri in ciascuno dei Comuni di Campogalliano, Novi di Modena e Soliera e sette incontri nel Comune di Carpi
Al termine di questo primo ciclo di confronto, gli esiti andranno ad integrare uno specifico Report sulla partecipazione, che accompagnerà il nuovo PUG

Le opinioni dei cittadini! Ecco gli esiti del questionario online

Da aprile a luglio 2021, in attesa che la situazione sanitaria migliorasse e che fosse di nuovo possibile organizzare incontri e riunioni “in presenza”, abbiamo deciso di avviare una campagna di coinvolgimento “virtuale”, indirizzata a chiunque abiti o frequenti a vario titolo il territorio dell’Unione. Si tratta di un questionario predisposto dall’Ufficio di Piano, compilabile direttamente online, destinato a fare una ricognizione delle criticità e delle opportunità percepite direttamente dai cittadini. Dal questionario, così come da tutte le altre iniziative di ascolto e partecipazione che seguiranno durante le varie fasi di costruzione del PUG, puntiamo quindi a raccogliere spunti e indicazioni utili per costruire le strategie e le azioni operative da affidare al nuovo piano.

In circa tre mesi di tempo, il questionario anonimo è stato compilato da 649 persone. I risultati del questionario sono stati presentati pubblicamente a partire da settembre in un ciclo di incontri sul territorio

Qui sotto è possibile scaricare il rapporto sugli esiti del questionario e del percorso partecipativo condotto fino ad ora, sotto forma di documento di lavoro in progressivo aggiornamento.


Rapporto

Sportello PUG

Vuoi confrontarti in prima persona con l’Ufficio di Piano su alcuni aspetti? Vuoi parlare con noi per avere informazioni, per fare delle proposte, per segnalarci delle criticità?
Abbiamo deciso di sperimentare uno sportello virtuale, un punto informativo, che sarà a disposizione di chiunque – senza appuntamento e senza bisogno di scaricare app o programmi particolari – ogni giovedì pomeriggio dalle 15 alle 17.

Basterà cliccare sul link qui sotto il giovedì dalle 15.00 alle 17.00 e ti collegherai direttamente con le stanze dell’Ufficio di Piano, dove un tecnico risponderà alle tue domande e ti fornirà le informazioni di tuo interesse sul processo di costruzione del nuovo piano. Naturalmente per dialogare con l’Ufficio di Piano dovrai utilizzare un dispositivo (pc, tablet o smartphone) dotato di camera e microfono.

Collegati allo sportello virtuale

Pillole di PUG

Vuoi saperne di più su come la nuova legge urbanistica regionale inciderà sulla gestione del nostro territorio? Ti interessa l’approccio su un singolo tema che sarà sviluppato all’interno del nuovo PUG?

Abbiamo pensato di mettere a disposizione di tutti alcune informazioni-base sulla legge urbanistica e sugli effetti che è lecito aspettarsi sul nostro territorio nel futuro prossimo.

In questa sezione caricheremo periodicamente dei brevi contributi multimediali, in cui i tecnici dell’Ufficio di Piano e gli amministratori proveranno a fornire delle informazioni utili, per condividere la “cassetta degli attrezzi” con cui stiamo cercando di costruire basi solide per lo sviluppo – sostenibile e coeso – del nostro territorio.

Spazio dedicato al materiale prodotto;

Il contenimento dell'uso del suolo


L'Iter di costruzione del PUG

Confronto con gli stakeholder

Mentre si cominciano a confezionare le prime analisi ed i primi elaborati tecnici, i progettisti e gli amministratori hanno avviato un confronto mirato, con una platea di portatori di interesse, prima per un ascolto delle problematiche, poi per una condivisione delle linee di indirizzo sui temi di loro attività. Il confronto è orientato ad allargare la rete delle competenze coinvolte nella costruzione del Piano, facendo tesoro dell’esperienza di chi è attivo sul territorio e che rappresenta un patrimonio di conoscenze e di analisi che l’Unione intende convintamente valorizzare. Un ulteriore tassello per la definizione di un “patto di comunità”, che guidi lo sviluppo del nostro territorio mettendo al centro il capitale umano

Basta una mail! Contatta l’Ufficio di Piano

Per chi è meno tecnologico, o semplicemente per chi ha voglia di comunicarci o trasmetterci qualcosa che ritiene utile per il nostro lavoro con canali più tradizionali, abbiamo anche attivato un indirizzo mail specifico per il processo di costruzione del PUG. Cercheremo di rispondere a tutti in tempi brevi.

Manda una mail a: pug@terredargine.it

Altri progetti partecipati in corso

In questa sezione potete trovare i link ad altri importanti progetti di trasformazione urbanistica che si stanno concretizzando in parallelo alla costruzione del PUG. Anche per questi progetti è previsto un importante percorso di condivisione e partecipazione da parte di cittadini e stakeholder


Al link seguente potete entrare nello spazio web dedicato al progetto "Oltre-Ferrovia", avviato a Carpi:
https://www.comune.carpi.mo.it/aree-tematiche/territorio/parco-oltreferrovia

Torna all'inizio del contenuto