Per la realizzazione del Progetto relativo al coordinamento operativo e sviluppo del Centro per le famiglie - Cat. D, ai sensi dell’ art. 110, comma 2, dlgs n. 267/2000, presso l’Unione delle Terre d’Argine, condizionato all’esito di procedura di mobilità ai sensi art. 34 del d.lgs. 165/2001.
Presentazione della domanda entro  e  non  oltre  le  ore  12.30  del giorno 25/06/2019


SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO
DELLE RISORSE UMANE

 

Prot. 33112 del 06/06/2019


AVVISO RICOGNITIVO PER IL RICEVIMENTO DI CANDIDATURE FINALIZZATE AL CONFERIMENTO DI UN INCARICO A TEMPO DETERMINATO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE FUNZIONARIO RESPONSABILE PRESSO L’AREA SERVIZI SOCIALI PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO RELATIVO AL COORDINAMENTO OPERATIVO E SVILUPPO DEL CENTRO PER LE FAMIGLIE - CAT. D, AI SENSI DELL’ ART. 110, COMMA 2, DLGS N. 267/2000, PRESSO L’UNIONE DELLE TERRE D’ARGINE, CONDIZIONATO ALL’ESITO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ AI SENSI ART. 34 DEL D.LGS. 165/2001.



IL DIRIGENTE DEL SETTORE
AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

 
In esecuzione della determinazione n. 453 del 06/06/2019


Rende noto


che l’Unione delle Terre d’Argine intende procedere ad una raccolta di candidature per il conferimento di un incarico a tempo determinato di alta specializzazione, ai sensi dell’art. 110 comma 2 del D.Lgs. 267/2000, condizionato all’esito di procedura di mobilità ai sensi art. 34 del D.Lgs. 165/2001, al di fuori della dotazione organica, per un Funzionario Responsabile presso l’Area Servizi Sociali per la realizzazione del Progetto relativo al coordinamento operativo e sviluppo del Centro per le Famiglie - cat. D, per la durata del mandato elettivo della maggioranza dei Sindaci in carica degli Enti aderenti all’Unione.

La selezione operata ai sensi del presente avviso è intesa esclusivamente ad individuare una rosa di candidati mediante esame di curricula e colloquio, per un’eventuale assunzione, da parte dell’amministrazione e, non dà luogo alla formazione di alcuna graduatoria di merito comparativo valida nel tempo.
E’ facoltà dell’Amministrazione di individuare l’incaricato tra gli esaminandi o di revocare questa procedura per valutazioni organizzative proprie o per impedimenti di natura normativa/finanziaria.

L’Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro, ai sensi del Dlgs n. 198/2006.

file .pdf Avviso integrale

file .pdf Modulo di domanda in formato .pdf

file .doc Modulo di domanda in formato .doc
 

Visite: 2063

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto