INPS - Istituto Nazionale della Previdenza Sociale
Via Remesina, 44 - tel. 059/6329511 Contact center nazionale
aperta al pubblico da lunedì a venerdì 8.30/12.30
agenzia.carpi@inps.it
www.inps.it

L'assegno di maternità per lavori atipici e discontinui è una prestazione previdenziale a carico dello Stato, erogata e concessa direttamente dall'Inps. (art.75 del d.lgs. 151/2001).
L’importo dell’assegno di maternità dello Stato viene rivalutato annualmente in base alla variazione dell'indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

RIVOLTO A
In generale occorre avere:
- residenza in Italia;
- cittadinanza Italiana o di uno stato dell'Unione Europea ovvero essere in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo se cittadini extracomunitari;
Per ulteriori informazioni sui requisiti specifici consulta il sito INPS

COSA OCCORRE
La domanda si deve presentare entro 6 mesi (termine perentorio) dalla nascita del bambino o dall'effettivo ingresso del minore in famiglia nel caso di adozione o affidamento presso la sede INPS di competenza.
Per informazioni dettagliate sulla presentazione della domanda consulta il sito INPS

Per informazioni:

Contact Center
tel. 803 164 da rete fissa - tel. 06 164 164 da mobile
Tramite VOIP e Skype dai gruppi di operatori del Contact Center Multicanale (CCM);
Servizio on line Inps Risponde

Visite: 3470

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto