Descrizione del progetto “AV3-2016-EMR_14”

 





TITOLO PROGETTO/AVVISO AV3-2016-EMR_14
BENEFICIARIO UNIONE  DELLE  TERRE D’ARGINE- DISTRETTO DI CARPI
CODICE UNICO PROGETTO (CUP) G91H17000060006
IMPORTO AMMESSO A FINANZIAMENTO EURO 244.604,00
DATA DI AVVIO 01/01/2017
DATA PREVISIONALE DI CONCLUSIONE 31/12/2020


In un contesto articolato di competenze e di significative diversità territoriali ed organizzative, il programma intende accompagnare il processo che mira a garantire l’erogazione omogenea sull’intero territorio nazionale di una molteplicità di servizi. Attraverso il PON, in particolare, si punta a rafforzare i percorsi di attivazione e le reti per la presa in carico delle persone in condizione di vulnerabilità e di esclusione sociale, per assicurare una migliore qualità dei servizi sociali e una maggiore efficacia delle misure di contrasto alla povertà.

Con l’intervento finanziato dall’AVVISO 3/2016, l’UdTA ha proceduto  al potenziamento e rafforzamento del servizio sociale, attraverso l’assunzione diretta di due assistenti sociali a tempo pieno che hanno svolto funzioni di:
• Implementazione del servizio di segretariato sociale;
• Servizio sociale professionale;
• Lavoro di equipe multidisciplinare per la valutazione dei casi multiproblematici e con bisogni complessi,
• Strutturare interventi sociali e progetti per gli utenti in carico;

Il potenziamento è stato indirizzato all’attuazione degli interventi sociali a sostegno delle persone in povertà, individuate sulla base delle condizioni economiche dichiarate e per le quali i servizi sociali hanno accertato una condizione di indigenza, compresi quelli che avevano i requisiti di accesso al RES/REI e che ora hanno i requisiti d’accesso per il reddito di cittadinanza.  L'accesso avviene attraverso lo sportello sociale nei punti attivi su tutto il territorio dell'Unione. L'attività di pre-assessment e di assessment viene svolta dalle assistenti sociali appositamente assunte per la fase istruttoria e l’approfondimento del bisogno, utilizzando poi  le équipes multidisciplinari per la stesura e l'attuazione del progetto personalizzato. Nell’ambito del progetto PON Inclusione, queste due assistenti sociali si sono occupate anche del monitoraggio e dei risultati dei progetti sottoscritti.

Sempre con l’intervento finanziato dall’AVVISO 3/2016 si è proceduto  anche all’assunzione di due istruttori amministrativi  (uno a 36h ed uno a 18h). Questi due operatori si sono occupati di  consulenza e informazione al cittadino, raccolta domande e raccolta documentazione REI/RES, trasmissione domande sul portale regionale, gestione pratiche e istruttoria domande REI/RES, raccolta dati dell’Ambito Territoriale, monitoraggio / rendicontazione delle spese sostenute, della stesura delle relazioni mensili e di tutto quello che la struttura PON Inclusione chiede all’UdTA di rendicontare

http://poninclusione.lavoro.gov.it


Visite: 109

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto