Il Centro di Educazione alla Sostenibilità (CEAS) “Unione Terre d’argine”, che fa capo ai comuni di Carpi, Novi e Soliera ha aderito al progetto regionale “Le tue scarpe al centro”.

logo CEAS logo Res

immagine dell'iniziativa

Il progetto 'Le tue scarpe al centro' si è aggiudicato la Menzione del Premio Settimana Europea Riduzione Rifiuti (SERR 2017), valutato dalla Giuria tra i tre migliori progetti italiani (Catania, 13 aprile 2018)

Il progetto è promosso dall'Area Educazione alla sostenibilità di Arpae Emilia-Romagna e vede la collaborazione di 14 CEAS della Regione (Capofila CEAS La Raganella di Mirandola),  48 Comuni e il coinvolgimento di 7 Enti di gestione dei rifiuti territoriali (Aimag S.p.A., Geovest S.r.l., Hera S.p.A., Iren ambiente S.p.A., Sabar S.p.A., Soelia S.p.a., Clara S.p.A.)

La finalità del progetto è il coinvolgimento delle Scuole, delle Associazioni, delle Polisportive e delle famiglie/cittadini in un esempio concreto di economia circolare: la raccolta e il riciclo di scarpe da ginnastica.

La raccolta avrà luogo nei Comuni coinvolti a partire dalla primavera 2018, sarà organizzata in specifici punti di raccolta e supportata da una apposita campagna di comunicazione-sensibilizzazione. La gomma delle scarpe conferite sarà triturata e utilizzata per la produzione di tappeti antiurto. Il materiale prodotto sarà infine donato al comune di Amandola, un paese dell’Italia centrale coinvolto nel terremoto del 2016, per la realizzazione di parchi gioco per bambini.
Si tratta quindi di un progetto che alla sensibilizzazione ambientale unisce un importante traguardo sociale di gemellaggio tra due Regione unite da un destino comune.

Visite: 7632

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto