copertina dell'Agenda 2003Alfabeto Ambiente
Anno scolastico 2003 - 2004

L’educazione ambientale ha sicuramente assunto delle valenze più ricche, significative ed articolate negli ultimi anni, ma notevolmente più difficili ed impegnative da realizzare di una pura e semplice educazione naturalistica.
A più di dieci anni dalla nascita della Rete provinciale dei CEA, siamo ancora nella convinzione che l’educazione ambientale, cioè sostanzialmente conoscere meglio il proprio ambiente di vita, diventi una esperienza di forte valenza se
riesce a sviluppare nelle persone una corrispondente capacità di “decontestualizzare” le conoscenze, cioè di trasferire ad altre situazioni quelle che hanno preso forma in un contesto preciso. La speranza, e questo è anche il titolo del capitolo citato nella pagina precedente di E. Morin, è che le cose imparate a scuola e le strategie di conoscenza sviluppate per elaborarle,
possano facilmente essere trasferite dal contesto in cui sono state sviluppate ad uno nuovo. L’educazione ambientale può diventare una miglior presa di coscienza del sé e degli altri, della unicità e della complessità, della conoscenza prima e della consapevolezza e responsabilità poi. “Il mondo è tutto attaccato”, così si è espressa una bambina
di cinque anni dopo un’esperienza di educazione ambientale, cogliendo e sintetizzando al meglio i legami tra uomo, ambiente, risorse e inquinamenti. Oggi c’è un nuovo ed ambizioso impegno per le comunità locali: partecipare ai processi di Agenda 21 per un futuro sostenibile, al fine di proporre e realizzare progetti partiti “dal
basso”, responsabilizzando tutti gli attori sociali. Se fino a pochi anni fa valevano soprattutto le regole e il
controllo, oggi contano, per raggiungere determinati obiettivi, soprattutto condivisione e collaborazione; e le aule delle nostre scuole rimangono sicuramente un punto primario e privilegiato di coinvolgimento, socializzazione e partecipazione per i cittadini di domani.

Gli Assessori all’Ambiente
di Carpi, Novi e Soliera

apre file in formato AcrobatAgenda Ambiente - anno scolastico 2003 - 2004
(scarica la pubblicazione completa in formato .pdf Kb 293)

AcrobatDocumento in formato .pdf - Qui è possibile scaricare il programma Acrobat Reader per visualizzarlo

Visite: 6209

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto